Il 27 e 28 agosto torna il rombo dello Slalom a Novara di Sicilia

Novara di Sicilia (ME). Il 27 e 28 agosto si svolgerà il 21° Slalom Rocca Novara di Sicilia, prova del Campionato Siciliano della specialità, con
l’organizzazione della dinamica Top Competition con il patrocinio del Comune del caratteristico centro, annoverato tra i Borghi più belli d’Italia.

Il fine settimana motoristico inizierà sabato 27 agosto con le operazioni di verifica nel cuore del paese, dalle 15 alle 20. Identificazione dei concorrenti
all’interno della ex Pretura, mentre in Piazza S. Giorgio i controlli sulle vetture. L’appuntamento sportivo, quindi, inizia in mezzo alla gente di Novara
di Sicilia, centro da sempre molto legato al motorsport che con entusiasmo ha voluto il rilancio di un evento particolarmente radicato sul territorio.

Domenica 28 agosto la parola passerà definitivamente al cronometro, ai motori ed alla tenacia dei piloti che si misureranno sui tradizionali 3,300 Km. Alle 8
partirà la manche di ricognizione, al fine di permettere ai driver di familiarizzare col tracciato al volante delle auto da gara. Dopo 45 minuti dalla
conclusione della ricognizione partirà la prima delle tre manche cronometrate, la classifica generale sarà stilata sul miglior tempo di manche realizzato. La
Cerimonia di Premiazione concluderà l’appuntamento sportivo nella Piazza Bertolami.

Il 21° Slalom La Rocca Novara di Sicilia sarà la tredicesima prova del Campionato Siciliano Slalom e si presenta nel format da gara di massima
titolazione, con lo svolgimento su due giornate e con quattro passaggi sui 3,300 Km di percorso, che ricalca fedelmente il tracciato di gara dal prestigioso
passato, quando fu teatro di sfide delle serie nazionali.

Una gara molto sentita nell’intero territorio di cui è centro Novara di Sicilia con le sue meraviglie naturalistiche e paesaggistiche, oltre ai suoi tesori di
arte, cultura e tradizione. Lo Slalom, con il fondamentale patrocinio e l’efficace e costruttiva collaborazione del Primo Cittadino Dr. Girolamo
Bertolami e dell’intera Amministrazione Comunale, diventa ulteriore e centrale strumento di promozione ed occasione di scoperta di luoghi incantevoli.

 

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*