I CARABINIERI ARRESTANO TRE PERSONE PER FURTO AGGRAVATO

Nella giornata di martedì  i Carabinieri della Stazione di Bagheria unitamente ai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno tratto in arresto tre bagheresi Bartolone Daniele, classe ’89, Martorana Salvatore, classe 81 e Sicomoro Filippo, classe ’91, volti noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di  furto aggravato in concorso.

Intorno alle ore 14.00,  i militari, nel transitare nei pressi di una struttura di via Buttitta, di proprietà del Comune di Bagheria, già sede del convitto scolastico, si sono accorti della presenza di un autocarro sul quale erano presenti 6 tubi “innocenti”. Insospettiti dalla presenza del veicolo, risultato poi in uso al BARTOLONE, iniziavamo a controllare la struttura, dove all’interno trovavano i tre soggetti intenti a sistemare ulteriori 60 tubi, dello stesso tipo di quelli già presenti sul furgone, pronti per essere asportati. L’arresto è stato convalidato in sede di rito direttissimo svoltosi presso il Tribunale di Termini Imerese, ove il Giudice disponeva per tutti i rei la misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, in attesa del processo fissato per il prossimo 20 luglio.

La refurtiva, del valore di €10.000 circa è stata interamente recuperata e immediatamente restituita al Comune di Bagheria.

thumbnail_BARTOLONE%20DANIELE thumbnail_Martorana%20Salvatore thumbnail_Sicomoro%20Filippo

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*