I colori di Shiva, laboratorio di Alberto Samonà

Sono aperte le iscrizioni per il laboratorio “I colori di Shiva – Meditazione e narrazione”, tenuto dal giornalista e scrittore Alberto Samonà, su iniziativa dell’associazione Mater vitae.

Il laboratorio è in programma a Messina, da venerdì 16 a domenica 18 settembre, a Villa Giovanna, nei locali dell’associazione Mater vitae, in via Consolare Pompea n. 18 (lato mare). Organizzato in collaborazione con “Tipheret edizioni”, nell’ambito del ciclo Ierofanie del festival Naxoslegge.

Nel corso del laboratorio si tenterà insieme di riconoscere spazi di silenzio, a partire dai quali intravedere in se stessi la possibilità di una Parola, un suono, che divenga ritmo e tracci un percorso, in grado di dar vita alla scrittura. Lo scopo è leggere se stessi e l’universo. E da questo “riconoscersi”, incominciare a narrare e a scrivere: ascoltare se stessi. Ascoltare l’universo. Riconoscere l’energia che fluisce in ciascuno di noi e permettere che la Parola nasca a partire da questo luogo interiore, fino a quando il flusso possa divenire oralità e testo.

Per pre-iscriversi o chiedere ulteriori informazioni, occorre telefonare al numero 338-3011550. Posti limitati.

IL LABORATORIO –

Si affronterà un viaggio condiviso all’interno della struttura dell’essere umano, a partire dai chakra, i centri di attrazione ed emanazione energetica, proponendo un lavoro che permetta a Kundalini (l’energia) di ascendere dal primo al settimo chakra, fin quando le possibilità creatrici e vivificanti insite in noi possano aprirsi. Si lavorerà sui colori di ciascun centro e le parole che nasceranno diverranno occasione per tracciare un percorso narrativo.

Ciò consentirà ai partecipanti una più completa relazione con se stessi, requisito indispensabile per una narrazione e per una scrittura che non sia ripetizione meccanica e nozionistica di dati razionali, ma espressione di una conoscenza integrale di ciò che si vuole condividere.

Il laboratorio sarà suddiviso in vari momenti, organizzati in modo da consentire lo sviluppo di spazi di relazione interiore e condivisione, preparatori alla vera e propria articolazione di un testo. Al termine degli incontri previsti, i partecipanti saranno invitati a scrivere un racconto a partire dai colori scoperti e dalle parole nate nel corso di questa esperienza comune. I racconti saranno inseriti in un libro, che sarà pubblicato dalla Tipheret.

IMG_4144

 

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*