Sicilia:emergenza rifiuti nella provincia

Criticità e preoccupazioni sull’emergenza rifiuti in corso. Era già successo lo scorso anno,quando alla chiusura di alcune discariche siciliane,tutta l’affluenza si concentrò sull’impianto di Siculiana. Adesso sta accadendo di nuovo:a chiedere uno stop però è la discarica dell’agrigentino che si dichiara satura, per questo non può più sopportare il carico dei rifiuti di altri comuni oltre quelli di Agrigento.
Si prevede dunque una nuova emergenza rifiuti per la Provincia di Palermo.
La criticità è la conseguenza dell’alto numero di mezzi che conferiscono i rifiuti nella discarica di contrada Materano fra Siculiana e Montallegro, un numero in continuo aumento nei giorni scorsi, dopo la chiusura dell’impianto di Messina.
L’Assessorato regionale dell’energia non ha ancora dichiarato nulla sul problema già in ballo da qualche settimana.
Sacrificati ancora una volta i cittadini,che dovranno sopportare strade invase dai rifiuti, almeno fino a quando non vi sarà una svolta alla situazione attuale.
Intanto il sindaco di Villabate Olivieri, si è pronunciato sui social network per far conoscere i fatti ai suoi concittadini dichiarando: “Sono profondamente indignato e non rimarrò certo inerte di fronte a cotanto scempio. Stiamo bussando a tutte le porte per evitare il pericolo di accumulo di rifiuti nell’abitato col pericolo di epidemie e speriamo di ottenere presto i risultati sperati”.

Facebooktwittergoogle_plusmail

1 Trackbacks & Pingbacks

  1. Sicilia:emergenza rifiuti nella provincia – Ecosicilia.it

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*