Premio di poesia in memoria di Marta Cimino

L’associazione palermitana “Investimento e Sviluppo” organizza un premio nazionale di poesie in ricordo di Marta Cimino, sociologa morta a sessantatré anni nel 2014, dopo una lunga malattia.
Figlia dei giornalisti e intellettuali Marcello Cimino e Giuliana Saladino, entrambi redattori del quotidiano L’Ora, Marta Cimino aveva ideato e fondato il “Comitato dei lenzuoli”, un movimento che mostra la sua opposizione alla mafia appendendo ai balconi dei lenzuoli bianchi con delle frasi scritte in nero contro la criminalità organizzata che affligge la nostra isola. L’idea era nata in seguito alla rabbia e all’indignazione scaturita a Palermo dopo la strage di Capaci dove, il 23 maggio del 1992, Cosa Nostra uccise Giovanni Falcone, la moglie e i tre agenti che componevano la sua scorta.
Il premio, aperto agli under 30, richiede la partecipazione di 5 testi poetici inediti per ogni autore da inviare entro il 31 gennaio del 2016. Il bando dettagliato può essere richiesto all’indirizzo email invesbattaglia@alice.it

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*