Palermo: ad acqua dei corsari è buio pesto

Un black-out sta interessando la pubblica illuminazione di via galletti. Spenti i lampioni e insieme a loro le luminarie natalizie. Tutto si può dire tranne che vi sia aria di festa!
Immediate le proteste dei cittadini che ormai da lungo tempo sono costretti a sopportare, quando per il furto di rame, quando per linee e centraline troppo vecchie, questo stato di cose.
A risentirne le così dette “putie” cioè le attività commerciali locali svuotate non solo dalla crisi ma anche dalle luci a neon. Molto Pericoloso l’attraversamento pedonale, a meno che non si vada in giro con un abbigliamento catarifrangente.
Ma gli abitanti della nota borgata Acqua dei corsari si dicono stanchi di questa situazione che va avanti già da qualche mese. Alcuni non ricordano neppure quando questa illuminazione ha smesso di funzionare, forse aiutati dalla luce diurna non hanno fatto troppa attenzione al guasto che, a detta dei cittadini, si ripete troppo spesso e da troppo tempo creando di conseguenza notevoli disagi.

Facebooktwittergoogle_plusmail




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.