Riqualificazione dello stadio di Aspra

proposta dell'amministrazione al Coni Bagheria

Anche Bagheria non vuole perdere l’opportunità di fruire di quanto prevede il decreto legge 275, appena varato sugli impianti sportivi ed ha inviato stamani al CONI Comitato Olimpico Nazionale Italiano la propria proposta e adesione per lo stadio sportivo di Aspra.

Il piano nazionale che ha varato il Governo per realizzare nuove strutture sportive o ammodernare quelle esistenti è un chance da non perdere e anche l’amministrazione comunale di Bagheria, per riqualificare lo stadio di Aspra e migliorare lo spazio aggregativo giovanile ha proposto la propria idea al CONI affinché possa attingere al fondo di 100 milioni di euro previsti per il triennio 2015 – 2017.

 L’articolo 15 del decreto contempla infatti delle misure urgenti per favorire la realizzazione di impianti sportivi nelle periferie urbane ai fini del potenziamento dell’attività agonistica e lo sviluppo culturale in aree svantaggiate con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economici-sociali ed incrementare la sicurezza urbana. Sarà il Coni a gestire i fondi che per il 2016 ammontano a 50 milioni di euro.

E poiché tra le azioni possibili c’è anche la ricognizione degli impianti sportivi esistenti l’amministrazione targata Cinque ha deciso di proporre lo stadio di Aspra.

Per la realizzazione degli interventi, il CONI dovrà presentare alla Presidenza del Consiglio dei ministri per l’approvazione, entro quindici giorni dalla data di entrata in vigore del decreto legge quindi entro il 10 dicembre 2015, un piano riguardante i primi interventi urgenti e, entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto legge, quindi entro il 25 dicembre 2015, il piano pluriennale degli interventi, che può essere rimodulato entro il 28 febbraio di ciascun anno. I piani dovranno poi essere approvati con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri.

“Speriamo che la nostra candidatura per lo stadio di Aspra venga accolta – dice il sindaco di Bagheria Patrizio Cinque – in modo da poter dare alla città l’impianto sportivo che merita”.

comunicato stampa

Facebooktwittergoogle_plusmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*